10 “perché la politica”

Perché fa sentire utili, e non fa sentire soli.
Perché ad agire sempre contro, si finisce per non agire mai con qualcuno e per qualcosa.
Perché è un dovere, se si può, dimostrare che il meglio c’è.
Perché non è di moda, neanche un po’ fashion, e non ha neanche un po’ di appeal, è solo una gran rottura di scatole.
Perché insegna la pazienza, la tolleranza, il savoir faire.
Perché il mondo è piccolo, e la gente mormora, e allora chissenefrega.
Perché insegna a prevedere le azioni e i pensieri, propri e degli altri e ad usarli al meglio.
Perché è un mondo vasto e variegato, dove devono esistere anche gli altri perché anche tu possa esistere.
Perché se fai qualcosa senti che qualcos’altro si muove.
Perché se provi a cambiare gli altri, cambi un po’ anche tu, ogni giorno.

 

Annunci

2 commenti su “10 “perché la politica”

  1. Stefano ha detto:

    Un giorno mi spieghi due o tre cose di quelle che ho letto, ok MariaTeresa? 😉

  2. Gi ha detto:

    oltre un anno è passato, ma questi 10 “perchè” sono ancora attuali, sempre validi, romantici e profondi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...